PSICOANALISI MINIMA

Di Arturo Giovannitti

La principale linea del mio carattere
La malinconia.
La mia passione dominante
L'amore del prossimo.
    La dote che preferisco in un uomo
    La lealtÓ.
    La dote che preferisco in una donna
    La pietÓ.
La mia miglior virt¨
La tolleranza.
Il mio difetto principale
La procrastinazione.
    La mia occupazione favorita
    Leggere meditando.
    Il mio sogno di felicitÓ
    Lavorare cantando.
Ci˛ che vorrei essere
Pittore o meccanico.
Il paese dove vorrei vivere
New York o l'Alto CanadÓ.
    I miei autori preferiti
    Plutarco, Macchiavelli, Voltaire,
    Anatole France.

    I miei poeti preferiti
    Virgilio, Villon, Beaudelaire,
    Heine, Leopardi, Shelley,
    Whitman, Carducci.

I miei musicisti favoriti
Bach, Bethoven, Wagner
I miei eroi favoriti nella finzione
Ulisse, Don Chisciotte, d'Ardagnan.
    I miei eroi favoriti nella vita reale
    Marat, Garibaldi, Padre Damien, Lenin.
    Bevanda e cibo che preferisco
    Vino rosso, carne di manzo, pane nero.
Ci˛ che detesto di pi¨
I consigli senza aiuto.
Lo sport che preferisco
Andare a zonzo coi cani.
    Il genere di locomozione che prediligo
    La ferrovia.
    La riforma che credo pi¨ utile
    Il controllo delle nascite.
Il dono di natura che vorrei avere
La perseveranza.
Come vorrei morire
Non so decidermi.
    Stato dominante del mio spirito
    Il timore di far soffrire.
    Il mio motto
    Usque ad finem.

      New York 1945 - 1953 ????
| HOME |