RipAmici 2000

Spaghetti all'orto fresco.

(Caratteristica di questo piatto: che tutto sia fresco e genuino)

Spaghettini n. 3 gr. 500
Pomodori maturi gr. 700
Olio di frantoio bicchiere
Basilico freschissimo un bel ciuffo
Aglio 2 spicchi
Sale q. b.

Andate nell'orto di famiglia e cogliete i pomodori maturi - quelli che non presentano striature verdi - e un bel cespo di basilico.
Tornate a casa, passate i pomodori nel passaverdura.
Memo: i pomodori vanno passati senza essere stati immersi per 5 minuti nell'acqua bollente, come si fa di solito.
Versate il passato in una zuppiera capiente e unitevi il basilico "str'f'cciat'" con le dita delle mani, l'aglio schiacciato, l'olio e il sale q. b..
Lasciate riposare per due ore.
Lessate la pasta in acqua salata. Scolatela e conditela con tutto il sugo preparato, dopo aver tolto l'acqua.
"I maccheroni dovranno nuotare nel sugo".

P. S. molti preferiscono unire al basilico una spolveratina di origano.
Piatto fresco, genuino e vitaminico.

Buon appetito!!!!

Testo: Giuseppantonio Cristofaro
Digitazione dati: MariaLucia Carlone
Programmazione HTML: Vittorio Sauro & Walter La Marca

| H O M E |